La mia opinione sul Smartwatch Samsung Gear S3

Dall’inizio dell’avventura dell’orologio collegato alla Samsung, le modelle seducono e non deludono. Dopo il Gear S e il Gear S2, è stata la volta del Smartwatch Samsung Gear S3 (disponibile qui) che sarà presentato alla fine del 2016. È disponibile in due versioni, la Classic e la Frontier, una più elegante e l’altra più sportiva.

Ci sono alcune evoluzioni rispetto all’ultimo orologio collegato del gigante coreano, tra cui un GPS autonomo che apre la porta a molte altre possibilità. Come funziona questo orologio intelligente? Vale davvero il suo prezzo? Vi dico tutto quello che dovete sapere!

Smartwatch Samsung Gear S3

Smartwatch Samsung Gear S3 Recensioni :
9.3

Qualità di produzione
9.5/10

Schermo
9.5/10

Caratteristiche
9.0/10

Utilizzare
9.0/10

Autonomia
9.5/10

Pro

Qualità di produzione sublime
Finiture impeccabili
Super schermo, molto reattivo
Funzionamento fluido e intuitivo
L’autonomia di Nizza

Contro

Un po’ spessa

Caratteristiche

Dimensioni dello schermo: 1,3 pollici
Connettività Bluetooth e Wi-Fi
Tecnologia dello schermo: Amoled
Vetro: Gorilla Glass SR+

Risoluzione dello schermo: 360×360
Processore Exynos 7270 1GHz
GPS autonomo
Memoria RAM: 768 MB
Resistenza all’acqua: IP68
Peso: 63 grammi
Dimensioni: 46 x 49 x 12,9 mm

Lavorazione di alta qualità e bel design

Per avere l’aspetto di un vero orologio, Samsung sceglie di rimanere su un formato a cassa rotonda, il che, a mio avviso, è un’ottima cosa. Se il Gear S2 mi aveva già sedotto, questo Gear S3 è molto meglio funzionante, con finiture davvero impeccabili e una reale voglia di allontanarsi dal lato gadget che si trova su molti orologi collegati.

La cassa è in acciaio inossidabile, nera per il Frontier e argentata per il Classic. Questa è l’unica differenza tra le due versioni per quanto riguarda il quadrante. L’anello rotante intorno allo schermo è questa volta dentellato, il che conferisce stile e rende più piacevole l’uso. Stessa cosa per i due pulsanti a destra che sono testurizzati, facili da riconoscere al tatto e meglio rifiniti rispetto alla versione precedente.

Per la Smartwatch Samsung Gear S3 Classic, ci sono due cinturini in pelle nella scatola e per la Frontier ci sono due cinturini in gomma a coste. Ci sono due diverse misure, 110 mm e 130 mm di larghezza, per adattarsi più facilmente a tutti i polsi. Il cambio del cinturino viene effettuato con un sistema a clip molto efficiente. Ci vogliono solo pochi secondi per cambiare il bracciale. Sia la versione in pelle che quella in gomma sono robuste e dovrebbero resistere alla prova del tempo senza problemi.

Questo è davvero un bell’orologio che può essere facilmente confuso con un vero orologio tradizionale. Il design è ben fatto e anche la qualità della produzione. Potrete indossare questo orologio con qualsiasi abbigliamento. Il suo unico difetto è probabilmente lo spessore, ma aveva bisogno di un po’ di spazio per trasportare tutta la tecnologia che incorpora.

Un superbo schermo

Lo schermo Amoled di Smartwatch Samsung Gear S3 è senza dubbio uno degli schermi più belli sul mercato. Le sue dimensioni di 1,3 pollici e nella gamma medio-alta per orologi collegati di fascia alta e la definizione di 360 x 360 pixel offre una definizione assolutamente sbalorditiva. Il dettaglio è ben presente sia per le immagini che per il testo, rendendo la lettura molto confortevole.

Smartwatch Samsung Gear S3

È il contrasto che è particolarmente sorprendente. I neri sono profondi, il che permette un buon contorno di tutti gli altri colori e anche zoomando su questo piccolo schermo si mantiene una qualità piuttosto bluffante.

La luminosità a 600 cd/m² annunciata da Samsung è ben presente. È possibile regolarlo manualmente se lo si desidera, oppure lasciare che se ne occupi il sensore di luminosità per risparmiare al massimo la durata della batteria. In ogni caso, anche in pieno sole, è possibile godersi lo schermo dell’orologio senza alcun problema. È perfetto!

Processore ad alte prestazioni, compatibilità limitata

Il processore associato al sistema operativo Tizen fa miracoli. Non si incontra mai la minima latenza, la navigazione è fluida e lo schermo risponde perfettamente, è davvero molto piacevole da usare. Tizen è meglio di Android Wear. Molto più adatto ai piccoli schermi. Tutto è perfettamente ordinato e la navigazione è intuitiva. I nostri widget sono facili da trovare e le notifiche sono facili da consultare.

L’orologio è compatibile solo con gli smartphone con Android 4.4 e superiori, dotati di almeno 1,5 GB di memoria RAM. Ho un Samsung Galaxy S7 Edge, e ovviamente non ho avuto problemi di sincronizzazione. Il collegamento avviene quasi immediatamente.

Comandi piacevoli di Smartwatch Samsung Gear S3

Potremo usare lo schermo o l’anello rotante come vogliamo. Come vi spiego appena sopra, lo schermo è perfettamente reattivo e il suo utilizzo è molto fluido. Tuttavia, il nostro dito sullo schermo ne nasconde una buona parte. Ecco perché l’anello rotante è davvero benvenuto. È molto intuitivo, si possono scorrere facilmente le notifiche o i menu senza dover toccare lo schermo. È preciso ed efficiente allo stesso tempo, lo adoro.

Smartwatch Samsung Gear S3

I due pulsanti meccanici sul lato destro del quadrante sono utilizzati per alcune applicazioni, ma soprattutto per tornare indietro o per andare direttamente alla pagina iniziale e all’ora. L’uso dell’orologio è abbastanza piacevole, per chi è abituato alla Samsung, troviamo il know-how e la precisione che conosciamo presso il produttore coreano.

Notiamo la presenza di un microfono e di un altoparlante. In questo modo è possibile effettuare una chiamata direttamente dall’orologio. Non è perfetto, non è molto discreto, ma aiuta quando lo smartphone non è accessibile. Il microfono verrà utilizzato anche per la dettatura vocale, che funziona molto bene.

Funzioni e applicazioni

Lo Smartwatch Samsung Gear S3 è piuttosto spesso, e questo è probabilmente dovuto all’aggiunta del GPS autonomo che non era presente nelle versioni precedenti. Si tratta di una grande evoluzione, dato che ora è possibile utilizzare l’orologio senza smartphone quando si fa sport, e avere ancora un percorso. Potrai anche trovare facilmente l’orologio se lo perdi, e dato il prezzo, è una buona cosa.

Nativamente, c’è la possibilità di avere l’informazione del giorno direttamente sul polso. Possiamo scegliere ciò che ci interessa e ricevere notifiche per qualsiasi cosa vogliamo. Naturalmente, c’è l’applicazione di Samsung per la salute e il fitness: S Health. Con esso si possono contare i passi, la distanza percorsa o le calorie bruciate, e si utilizza il sensore della frequenza cardiaca sul retro della custodia di Smartwatch Samsung Gear S3. È affidabile e preciso.

Naturalmente, il Playstore ci permette di scoprire e scaricare applicazioni gratuite o a pagamento. Ce ne sono più di 10.000, con strumenti, giochi, nuovi sfondi, musica o lettori di foto, ecc. Troverete sicuramente quello che state cercando.

Un’autonomia molto soddisfacente

L’orologio è spesso, è la terza volta che lo dico su questa rivista, ma si può facilmente perdonare quando lo si usa la prima volta. Samsung ha installato una batteria più grande della concorrenza con 380 mAh. È particolarmente ottimizzato dal processore e dal Tizen che gestisce perfettamente ogni scintilla di energia.

Samsung promette 4 giorni di autonomia per un uso normale. Personalmente, sono durato solo 2 giorni al primo utilizzo e 3 giorni al secondo, ma ho usato il GPS molto spesso per testare diverse applicazioni. Ho scaricato, ho fatto telefonate, e quindi ho usato più batteria che per un uso standard.

È senza dubbio lo Smartwatch Samsung Gear S3 di fascia alta con così tante caratteristiche che offre la migliore autonomia. È lontano dal giorno, o anche meno, di un LG Watch Urbane.Smartwatch Samsung Gear S3

Il verdetto

Samsung raramente delude, e mai sui prodotti premium. Non sorprende quindi che il produttore coreano offra un orologio collegato molto attraente. La qualità della produzione è sorprendente, con materiali bellissimi e finiture davvero impeccabili, tanto sulla versione Classic quanto sulla versione Frontier.

Il processore molto efficiente e il sistema operativo Tizen fanno miracoli. La fluidità c’è davvero e ci piace l’anello rotante che permette un uso intuitivo senza toccare troppo lo schermo. Lo schermo è bello e perfettamente reattivo.

Difficile trovare difetti in questo orologio collegato al Smartwatch Samsung Gear S3 (ordinatelo qui). Il GPS autonomo è una vera e propria evoluzione e la gigantesca autonomia mi spinge ad alzarmi e ad applaudire. Ve lo consiglio? Certo che sì!

Potrebbe anche piacerti:

Smartwatch Samsung Gear Live, Smartwatch Pebble E-Paper, Sony Smartwatch 3

Offerta
Samsung Gear S3 Frontier Smartwatch,...
  • Display touch 1.3” (360 x 360 pixel) AOD
  • Certificazione IP68
  • Memoria 4 GB
  • Processore Dual Core
  • Connettività: bluetooth 4.2 connesso a smartphone (LTE, Wi-Fi b/g/n) +...